Bimbi e tosse, ne soffrono il doppio se bevono troppo poco

90% contro 52% di chi è idratato.60% piccoli non beve abbastanza

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 5 OTT - I bimbi che bevono poco soffrono di tosse quasi il doppio degli altri: il 90% contro il 52%. A dirlo è uno studio dell'Associazione Italiana per lo Studio della Tosse (Aist). Lo studio, condotto su 400 ragazzi tra 6 e 14 anni, ha stabilito "che i bambini italiani bevono poco: oltre il 60% è risultato disidratato. Una corretta idratazione ha effetti positivi anche sui bimbi con asma, consentendo loro di avere meno episodi acuti". Proprio in questa fascia di età, commenta Alessandro Zanasi, esperto dell'Osservatorio Sanpellegrino e presidente Aist, "la disidratazione può favorire i problemi respiratori allergici, asmatici e infiammatori. Nei bambini l'incidenza di queste malattie è molto elevata ed è una delle principali cause che porta a consultare il pediatra, oltre a influire pesantemente sulla spesa sanitaria". In generale, nei primi 6 mesi di vita basta l'allattamento al seno; fino ai 3 anni il bimbo dovrà bere almeno 0,6-0,9 litri al giorno, in età scolare 1,1 litri, e in adolescenza almeno 1,5-2 litri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA