Esercizio fisico 4-5 volte a settimana 'ripulisce' arterie

Da 2 a 3 volte a settimana sufficiente solo a 'liberarne' alcune

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 21 MAG - L'esercizio fisico fa bene al cuore e alla circolazione, ma bisognerebbe esercitarsi quattro o cinque volte alla settimana nel corso della vita per frenare il progressivo e naturale irrigidimento delle arterie principali che portano il sangue al cuore. E' la conclusione a cui sono giunti ricercatori del Texas Health Presbyterian Hospital Dallas e dell'University of Texas Southwestern Medical Center.
    Qualsiasi forma di esercizio riduce il rischio di problemi cardiaci. Ma la giusta quantità di esercizio fisico al momento giusto nella vita potrebbe invertire l'invecchiamento del cuore e dei vasi sanguigni. Lo studio, pubblicato su The Journal of Physiology, ha esaminato l'attività fisica di 102 persone intorno con più di 60 anni, mettendola in relazione con la rigidità delle loro arterie e dimostrando che si può invertire il rischio cardiaco con l'esercizio. I ricercatori statunitensi hanno scoperto che le persone che si erano esercitate 4 o 5 volte alla settimana (30 minuti per sessione) per tutta la vita avevano arterie centrali, quelle che forniscono sangue al torace e all'addome, più sane. Due o tre sessioni di allenamento a settimana, invece, hanno mantenuto solo alcune arterie in salute.
    "Questo lavoro è entusiasmante perché ci consente di sviluppare programmi di esercizio per mantenere il cuore e arterie giovani, nonostante l'invecchiamento", commenta Benjamin Levine, autore principale dello studio.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: