Mercedes, dall'estate debutta il facelift di Classe E

La best seller della Stella si rifà il trucco e diventa hi-tech

Redazione ANSA

Con oltre 14 milioni di unità consegnate dal 1946, la Classe E è il modello più venduto nella storia di Mercedes-Benz, una sorta di 'cuore' della gamma che, nel corso del 2016, ha compiuto un ulteriore passo in avanti con la decima generazione.


Quest'ultima declinazione si è imposta con lo stile e il suo design puro ma emozionale, abbinati ad interni esclusivi e di qualità. Questo mix ha consentito di conquistare ad oggi oltre un milione di clienti in tutto il mondo. E a partire dall'estate di quest'anno approderà negli showroom europei in una versione 'ritoccata' sia in carrozzeria berlina che station. Il facelift della versione 'lunga' (per il mercato cinese), la coupé e la cabrio, invece, seguiranno poco dopo. Tra i sistemi di assistenza alla guida sono disponibili l'Active Distance Assist Distronic, con regolazione di velocità basata sul percorso e con le informazioni del Live Traffic; l'Active Tailback Assist che rileva eventuali code in autostrada per aiutare il conducente a mantenere corsia e distanza di sicurezza; l'Active Steering Assist e l'Active Brake Assist. Disponibile anche l'Active Blind Spot Assist con avviso di uscita ed il pacchetto parking con telecamere 360° per facilitare le manovre di sosta. Per quanto riguarda gli interni invece, nuova Classe E è stata equipaggiata con una nuova generazione di volante con comandi touch; con l'MBUX con controllo vocale 'Hey Mercedes' e realtà aumentata; con il sistema Energizing coach per consigli al benessere e alla salute del conducente e ancora l'avviso di danno da collisione, l'avviso di protezione da traino, l'avviso antifurto e la funzione di tracciamento in caso di furto.

Disponibili, per la prima volta anche in Usa, le versione ibride plug in (anche nella declinazione 4MATIC).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie