Jeep Wrangler, prime consegne per le speciali '1941'

L'allestimento è 100 per cento street legal con Jeep Performance Parts

Redazione ANSA MILANO

Negli showroom Jeep presenti in Italia stanno per essere consegnati i primi esemplari della Jeep Wrangler 1941 designed by Mopar, un modello a trazione integrale con un allestimento 100 per cento street legal, dotato di Jeep Performance Parts che ne esaltano le leggendarie capacità off-road. In questi giorni, inoltre, Jeep Wrangler 1941 designed by Mopar è protagonista del media drive organizzato nella rinomata località di Champoluc in Valle d'Aosta.

Qui, tra le vette innevate, il nuovo modello sta mettendo in risalto le affinità che condivide con gli amanti della montagna, degli sport invernali e gli appassionati del mondo Jeep e della personalizzazione by Mopar, il marchio di FCA dedicato ai prodotti e servizi postvendita per tutti i veicoli del Gruppo. "Jeep Wrangler 1941 designed by Mopar è frutto della perfetta sintonia tra i brand americani di FCA che da molti anni lavorano insieme per esplorare nuovi territori della personalizzazione - ha commentato Giuseppe Galassi, Head of marketing and communication Emea region Mopar - che si tratti di spingersi in luoghi remoti o di reinterpretare gli elementi classici del design, il marchio Mopar è pronto a soddisfare i clienti Jeep.

E il continuo sviluppo di nuove personalizzazioni, autentica missione di Mopar, caratterizzerà sempre il nostro futuro, la nostra attenzione al cliente e il legame con tutti i marchi di FCA". In particolare, la configurazione specifica della nuova Wrangler 1941 designed by Mopar prevede kit assetto rialzato da 2", performance rock rails, battitacco neri, paraspruzzi, sportello carburante nero, tappetini all weather e snorkel (optional). Il design del kit è arricchito dalla grafica 1941 sul cofano che ricorda una data simbolo per il marchio Jeep, la nascita della Willys, richiamata peraltro su altri particolari della vettura come ad esempio i cerchi, il pomello del cambio e il tavolino per il portellone posteriore. Disponibile sulle versioni Wrangler 2.2 diesel a 2 e 4 porte e sugli allestimenti Sport, Sahara e Rubicon, dunque, la straordinaria Jeep Wrangler 1941 designed by Mopar rappresenta al meglio la passione per la customizzazione e il bisogno di trasferire la propria personalità sul mezzo che si guida, confermandosi il modello Jeep più personalizzato al mondo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA