Ford, riflettori puntati su Kuga: full hybrid e anche plug in

A bordo tanta tecnologia e il modem FordPass per wifi

Redazione ANSA

Al salone di Francoforte, Ford ha alzato il velo sulla nuova Kuga, il primo suv dell'Ovale Blu a offrire un ventaglio di motorizzazioni che spaziano dal mild al full hybrid passando per il plug-in. Anteprima assoluta della terza generazione del suv mid-size, la cui introduzione sul mercato risale al 2008, si è avuta lo scorso mese di aprile ad Amsterdam in occasione dell'evento Go Further nell'ambito del quale Ford ha reso nota la sua strategia di elettrificazione per il futuro. Rinnovata nel design esterno ed interno, studiato per coniugare eleganza e versatilità, nuova Kuga sarà equipaggiata da una gamma completa di propulsori ibridi e da tecnologie innovative di assistenza alla guida per rendere l'esperienza a bordo più efficiente, confortevole e gratificante.

Il modello Ford più elettrificato di sempre, sarà disponibile nella declinazione Titanium, nella sportiva ST-Line e nell'esclusiva Vignale. La gamma completa comprende le versioni Kuga Plug-In Hybrid, Kuga EcoBlue Hybrid (Mild-Hybrid) e Kuga Hybrid, oltre al diesel Ford Ecoblue da 2.0 litri e da 1.5 litri, ai motori EcoBoost da 1.5 litri e una nuova trasmissione automatica intelligente a otto rapporti.

La nuova Kuga offre maggiore comfort e innovative funzioni di assistenza alla guida, mantenendo i clienti sempre più connessi in mobilità. Tecnologie sofisticate includono un modem integrato FordPass Connect, tecnologie di ricarica wireless e il sistema di infotainment Sync 3, supportato da un touch-screen centrale da 8 pollici. Un sistema B&O riproduce un'esperienza audio di alta qualità e il nuovo quadro strumenti da 12.3'', fornisce maggiori informazioni ed è più intuitivo e facile da leggere.

Le tecnologie Stop&Go, Speed ​​Sign Recognition e Lane-Centering aiutano i conducenti a gestire il traffico in situazioni di stop-start e in autostrada con maggiore sicurezza, mentre la predictive curve light e la sign-based light aiutano i conducenti a vedere meglio nelle condizioni di buio. L'Head-up display favorisce la concentrazione dei conducenti a mantenere gli occhi sulla strada e l'Active Park Assist Upgrade consente manovre di parcheggio completamente automatizzate, con la semplice pressione di un pulsante. La nuova generazione di Kuga è anche il primo suv costruito sulla nuova piattaforma C2 globale di Ford. Sviluppata per migliorare l'aerodinamica, ottenendo una maggiore efficienza nei consumi di carburante, la nuova piattaforma permette, inoltre, di ridurre il peso fino a 90 chili rispetto alla generazione precedente. La nuova Kuga è proposta in 12 colori, tra cui il nuovo Diffused Silver metallizzato e il Sedona Orange. Blue Panther, una nuova sfumatura offerta esclusivamente sui modelli Vignale, si unisce alle vernici di alta qualità triple coat Lucid Red e Star White perlato.

La versione EcoBlue Hybrid utilizza il motore diesel EcoBlue 2.0 litri da 150 CV per una maggiore efficienza nei consumi. La tecnologia Mild-Hybrid impiega uno starter/generator, azionato da una cinghia, (BISG) che sostituisce l'alternatore standard, consentendo il recupero e lo stoccaggio di energia durante le decelerazioni del veicolo e la ricarica di un pacco batteria di ioni-litio da 48 volt, raffreddato ad aria. La BISG funge anche da motore, utilizzando l'energia accumulata per fornire assistenza alla coppia elettrica del motore durante la guida e l'accelerazione normale, oltre a far funzionare gli accessori elettrici del veicolo.

Il sistema a 48 volt consente, inoltre, alla tecnologia Start-Stop di funzionare in più situazioni per un ulteriore risparmio di carburante, contribuendo a una previsione di emissioni CO2 di 132 g/km e consumi di 5.0 l/100 km.

La Kuga Hybrid utilizza un sistema full-hybrid con funzione self-charging, che consente l'attivazione di guida in modalità completamente elettrica e abbina a un motore benzina ciclo Atkinson da 2.5 litri, un motore elettrico e una batteria agli ioni-litio e un cambio automatico sviluppato da Ford. La Kuga Hybrid sarà disponibile nel 2020 con trazione anteriore e Intelligent All-Wheel Drive (previsione di emissioni di 130 g/km di CO2 e di 5,6l/100 km di consumi).

I propulsori hanno la tencologia Start&Stop di serie, per ridurre i costi di gestione, e offrono la trasmissione manuale a sei rapporti e un cambio automatico a otto rapporti. Il nuovo cambio automatico a otto rapporti è stato progettato per ottimizzare ulteriormente l'efficienza dei consumi e garantire le prestazioni reattive. Per la prima volta, a bordo della nuova generazione di Kuga è presente il modem integrato FordPass Connect, trasformando così il suv in un Wi-Fi hotspot con connettività disponibile fino a un massimo di 10 dispositivi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA