Mercedes-AMG GLB 35 4Matic, suv pepato al Salone di Francoforte 2019

Alla IAA debutto anche successive varianti 45 4Matic 382-416 Cv

Redazione ANSA ROMA

Mercedes sta preparando una 'succosa' novità per il Salone di Francoforte che aprirà tra meno di un mese nella capitale finanziaria della Germania. Appena lanciato, il suv 'medio' GLB (molto apprezzato dagli appassionati per il ritorno al design boxe, cioè squadrato) verrà presentato dalla Casa della Stella a Tre Punte nella inedita, e in parte inaspettata, versione AMG ad alte prestazioni. Secondo il magazine online Carbuzz, che pubblica alcune foto di prototipi mascherati con adesivi optical, del GLB sarebbero addirittura due le varianti destinate agli appassionati della guida sportiva: la 35 4Matic e la 45 4Matic, entrambe dotate di un propulsore mild hybrid con unità termica a benzina. L'azienda di Affalterbach avrebbe infatti adattato nella GLB lo stesso 4 cilindri 2.0 da 302 Cv della AMG A35 e questa versione meno 'spinta' arriverà sul mercato già alla fine dell'anno. Nel 2020 la gamma GLB si dovrebbe arricchire invece di due varianti 'hot', destinate a competere con l'Audi RS Q3 e con altri modelli compatti ad alte prestazioni. Base di questa strategia sarà un inedito motore 4 cilindri turbocompresso realizzato sulla base dell'unità M260 e previsto nelle tarature da 382 e 416 Cv, che andrà ad equipaggiare anche le varie Mercedes-AMG A45 4Matic, CLA 45, CLA 45 Shooting Brake e GLA 45.

La cura AMG per il suv GLB prevede, come evidenzia anche un bozzetto ricostruito dal sito Carwow, la caratteristica mascherina a barre verticali, ampie prese d'aria frontali, una serie di appendici aerodinamiche e ruote di grande diametro, adatte anche ad ospitare freni maggiorati con pinze specifiche.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA