Toyota cancella nome Auris, prossima segmento C sarà Corolla

Presentazione a Salone Parigi come Touring Sports e Hatchback

Redazione ANSA

ROMA - Arrivederci, o forse addio, ad Auris. Bentornata Corolla.

Con un comunicato ufficiale Toyota informa che la denominazione che era stata data al suo modello di segmento C, appunto quello di Auris, ''verrà discontinuata con l'introduzione della nuova Corolla, il cui lancio sul mercato è previsto entro i primi mesi del 2019''. La nota dell'azienda prosegue spiegando che si tratta di ''un cambiamento che coincide con l'introduzione della nuova piattaforma Toyota New Global Architecture (TNGA) sulla gamma di segmento C, che avrà un'unica denominazione in tutto il mondo, quella di Corolla''. La nuova Corolla Touring Sports farà il suo esordio a livello globale in occasione del Salone di Parigi nel prossimo mese di ottobre, accanto alla variante Hatchback, entrambe nelle rispettive versioni Full-Hybrid Electric. Corolla torna dunque ad essere il nome ufficiale della gamma Toyota di segmento C, ''un modo per ricordare quanto questo modello abbia segnato la storia del settore automotive''. Johan van Zyl, presidente & CEO di Toyota Motor Europe ha dichiarato al riguardo: ''La filosofia di progettazione e design della nuova piattaforma TNGA conferisce una nuova dimensione ai nostri modelli del segmento C di prossima generazione. I rinomati valori di qualità, durata e affidabilità della gamma Corolla saranno rafforzati da valori più emotivi a cui aspirano i nostri clienti, come un design distintivo, la raffinatezza degli interni, maggiori prestazioni e potenti ed efficienti propulsori Full-Hybrid Electric. Quale momento migliore del lancio di una gamma completamente nuova per reintrodurre il marchio Corolla nel segmento C?''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA