Arriverà ad agosto Chiron Divo, hypercar Bugatti dei record

Prestazioni dinamiche 'estreme' e prezzo di 5 milioni di euro

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Dopo averla mostrata in due eventi 'segreti' riservati ai potenziali e ricchissimi clienti, Stephan Winkelmann - CEO dallo scorso gennaio di Bugatti, il brand più esclusivo nel 'paniere' delle marche che fanno capo al Gruppo Volkswagen - si appresta ora ad ufficializzare l'arrivo sul mercato (prezzo di base 5 milioni di euro) della Chiron Divo. Per la versione dei record nella genealogia di questo modello lanciato nel 2016, non solo per il prezzo ma anche per le prestazioni, come preannunciano i tempi di 2,5 secondi per accelerare da 0 a 100 e di 6,5 secondi per arrivare da fermo a 200 all'ora, Bugatti ha scelto la passerella più adatta e più frequentata dai costruttori di hypercar miliardarie, la settimana del Concorso di Eleganza di Peeble Beach, sulla costa californiana a sud di San Francisco. In questo raffinato ed esclusivo contesto i riflettori si accenderanno sulla Chirono Divo il prossimo 26 agosto, rivaleggiando all'interno del Gruppo Volkswagen con l'attesa Lamborghini Aventador SVJ, anch'essa al top della gamma per prestazioni. Ancora più 'estrema' della Chiron Sport che era stata svelata in marzo allo scorso Salone di Ginevra, la Divo prende il suo nome dal termine italiano con cui s'identifica un personaggio assolutamente unico e ben al di sopra dei rivali, quasi 'divino'. Chi ha partecipato a questi eventi di reveal e, probabilmente l'ha già ordinata - secondo la caratteristica modalità di pre-vendita di Winkelmann, utilizzata con grande successo nella sua precedente posizione di CEO di Lamborghini - ha raccontato di una hypercar ad altissima tecnologia, alleggerita e potenziata non tanto per raggiungere velocità massime da 'decollo' (si parla di 385 km/h, meno dunque della Chiron Sport) ma piuttosto per assicurare emozioni dinamiche mai raggiunte in precedenza, grazie anche ad un'aerodinamica finalizzata all'aderenza. Ufficialmente Bugatti non ha rilasciato nessun dettaglio sulla Chiron Divo, e nemmeno il numero degli esemplari che dovrebbero essere consegnati a partire da 2020. Tuttavia, come riporta The Supercar Blog, il programma potrebbe prevedere 'qualcosa di meno di 100 unità complessive'.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: