Huracán Performante, a Ginevra la Lamborghini dei record

Motore V10 aspirato più potente e nuovo primato in pista

Redazione ANSA

GINEVRA - In attesa del debutto di Urus, il suo primo suv, Automobili Lamborghini punta - per conquistare il palcoscenico del Salone di Ginevra - sulle 'prestazioni' e lo fa con la comprovata superiorità della nuova Huracán Performante. Questa versione high tech - che combina nuovi materiali ultraleggeri con un'aerodinamica attiva dotata di aero vectoring e con un set-up dedicato dello chassis, oltre al motore aspirato ulteriormente migliorato - ha infatti ottenuto un il record per vetture di serie sul circuito tedesco del Nurburgring Nordschleife, registrando un tempo di soli 6:52.01 minuti.

"La Huracán Performante rappresenta l'unione di diversi sviluppi tecnologici che hanno portato alla produzione di una vettura dalle prestazioni perfette - ha affermato Stefano Domenicali, presidente e AD di Automobili Lamborghini - Questa nuova supersportiva è l'emblema del DNA e dell'innovazione Lamborghini, con il quale abbiamo cercato di raggiungere, in ogni aspetto, l'apice del settore. Nessuna Lamborghini con motore V10 aveva mai vantato prima prestazioni simili, sia su strada sia su pista, e tutto questo è perfettamente esemplificato dal suo nome: Lamborghini Huracán Performante." Basata su un telaio ibrido in alluminio e fibra di carbonio, la carrozzeria della Huracán Performante nasce dall'unione dell'alluminio con il Forged Composite, ideato da Lamborghini e presente nei componenti strutturali della Performante, come spoiler posteriore e anteriore, nel cofano motore, nel paraurti posteriore e nel diffusore aerodinamico, con una diminuzione del peso di 40 kg. Huracán Performante è dotata del sistema Aerodinamica Lamborghini Attiva (ALA) che offre una variazione attiva del carico aerodinamico per una maggiore deportanza o minore resistenza aerodinamica. Ad esempio lo splitter frontale ospita l'attuatore del sistema ALA anteriore che movimenta i flap presenti sulla superficie superiore dello splitter stesso, ed è realizzato in carbonio forgiato. Grazie alla Lamborghini Piattaforma Inerziale (LPI) è possobile controllare tutti i sistemi elettronici della vettura in tempo reale e funziona in perfetta sintonia con il sistema ALA, attivando i flap del sistema in meno di 500 millisecondi per garantire il migliore assetto aerodinamico della vettura in ogni condizione di guida.

La LPI attiva il sistema ALA in condizioni di elevata accelerazione e apre i flap per consentire all'aria di passare attraverso i canali interni dello spoiler posteriore e indirizzare il flusso verso le aperture inferiori, per ridurre la resistenza aerodinamica e sfruttare al massimo le capacità di accelerazione e velocità. Inoltre, il canale dell'aria dello spoiler posteriore è diviso in due parti, destra e sinistra, per favorire il vectoring aerodinamico (torque vectoring) quando si effettuano curve ad alta velocità. In base alla direzione di svolta, la LPI attiva il sistema ALA nel lato destro o sinistro dello spoiler, aumentando il carico e la trazione sulla ruota interna e controbilanciando il trasferimento di carico in condizioni di marcia. Nuovo anche il motore aspirato, il più potente V10 mai prodotto da Lamborghini. Con una potenza di 640 Cv a 8.000 giri/min e una coppia pari a 600 Nm, si distingue per il nuovo collettore in bronzo che riprende l'eredità lasciata da precedenti motori in edizione speciale - come quello realizzato in occasione del 30° anniversario della Diablo - e sfrutta tecnologie provenienti dal programma corse di Lamborghini. Il motore produce una curva di coppia ottimizzata in cui oltre il 70% di coppia è già disponibile a 1.000 giri. Grazie al peso a secco di soli 1.382 kg, la Performante offre un rapporto peso-potenza di 2,16 kg/Cv. La Huracán Performante è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi, e i 200 km/h in appena 8,9 secondi. Il sistema delle sospensioni della Huracán Performante è stato rivisto in base al carattere di una vettura da pista orientata alle prestazioni, con rigidità verticale aumentata del 10%. Il sistema a trazione integrale permanente è stato messo a punto per massimizzare la trazione in tutte le situazioni, agendo in combinazione con il sistema ALA e sfruttando al massimo i nuovi P Zero Corsa. L'ESC è stato perfezionato per offrire un intervento più lineare e meno intrusivo. La consegna ai primi clienti della Lamborghini Huracán Performante è prevista per la prossima estate al prezzo di 195.040 euro, tasse escluse.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA