Peugeot a Salone di Parigi con anteprime suv 3008 e 5008

Più spazio e abitabilità, anche per chi vuole i 7 posti

Redazione ANSA

ROMA - Sono due le anteprime mondiali che Peugeot ha esposto al salone di Parigi. Si tratta di 3008 e 5008, modelli di punta dell'offensiva suv del marchio francese. Tra i più attesi sicuramente il nuovo Peugeot 3008 che sarà lanciato commercialmente nelle prossime settimane e che si presenta con un design dall'architettura ottimizzata ed equipaggiamenti che esaltano la tecnologia senza trascurare comfort e sicurezza.

Motori prestazionali si abbinano ad una gamma diversificata che propone i dinamici allestimenti GT e GT Line. E per chi ha esigenze di spazio ed ha necessità di sette posti a sedere, Peugeot propone invece la 5008 che beneficia del nuovo Peugeot i-Cockpit e dell'Efficient Modular Platform EMP2, ma dispone anche di numerosi dispositivi high-tech. Il suo design dinamico ed elegante dissimula una funzionalità esemplare: con i sette posti singoli, il nuovo suv Peugeot 5008 è il primo suv ad offrire una modularità degna di quella delle migliori monovolume. I sedili della seconda fila non sono solo indipendenti, ma identici, regolabili e ripiegabili. I sedili della fila tre sono ripiegabili e soprattutto facilmente estraibili, per ottimizzare un volume del bagagliaio record di 780 dm3 (VDA210). Il nuovo suv Peugeot 5008, che è prodotto nello stabilimento di Rennes, sarà in vendita a partire dalla prossima primavera.

Nello stand, accanto a questi due modelli anche l'altro suv, il 2008 con il nuovo livello di allestimento GT Line. Dotata di un comportamento dinamico, la nuova 2008 dispone del sistema di motricità adattata Grip Control che offre una grande polivalenza su tutti i tipi di terreno. La 2008 ha a bordo il Mirror Screen, basato su MirrorLink e Apple CarPlay, abbinato ad equipaggiamenti rari nel suo segmento: retrocamera, Active City Brake e Park Assist. La gamma è costituita dai motori Euro6 PureTech e BlueHDi e propone quattro motorizzazioni efficienti e dinamiche.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA