Jaguar: da supersportiva a crossover, ecco la gamma a Ginevra

In mostra XE, F-Type SVR, XF e F-Pace

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Quattro le stelle che brillano nello stand Jaguar al Salone di Ginevra. Dalla XE, che ora si arricchisce con trazione integrale, passando per la F-Type SVR, la supersportiva più potente di sempre, e ancora la XF, con propulsore diesel e il crossover F-Pace. Riflettori dello stand puntati, in particolare, sulla nuova Jaguar XE che si arricchisce con la trazione integrale, il sistema di infotainment di ultima generazione e la connettività tramite l'apple watch. Svelata in anteprima mondiale allo scorso Los Angeles Auto Show, la XE si presenta ora con migliori prestazioni e maggiore aderenza in qualsiasi condizione atmosferica grazie alla trazione integrale (AWD) con torque on-demand, mentre l'Intelligent Driveline Dynamics conserva il carattere e l'agilità della guida a trazione posteriore. L'app Apple Watch offre una serie di funzionalità in remoto, tra cui il controllo del livello del carburante, la chiusura e l'apertura dell'auto e anche l'avvio a distanza del motore. Per gli amanti della sportività, invece, è stata pensata la F-Type SVR, sportiva per tutte le stagioni da oltre 320 km/h.

Più potente e leggera, in grado di beneficiare di un miglior telaio, di una migliore trasmissione e di un'aerodinamica attiva, la F-Type SVR a trazione integrale, sia in versione Coupé che Convertibile, offre prestazioni da supercar in tutte le condizioni di guida. Spazio anche per XF, la business car del Giaguaro che, per la prima volta, offre la trazione integrale (AWD) abbinata ad un propulsore diesel a quattro cilindri, il pulito e raffinato 2,0 litri Ingenium da 180 CV. Il sistema AWD Jaguar con torque on demand dispone dell'Intelligent Driveline Dynamics (IDD), una tecnologia di gestione di ultima generazione sviluppata interamente in-house. Infine, è presente anche il crossover F-Pace, ideato e progettato per offrire agilità e reattività senza tralasciare l'aspetto elegante e raffinato che contraddistingue il marchio. Sviluppata utilizzando la Jaguar Lightweight Aluminium Architecture, la nuova F-Pace combina una purezza nelle linee, nelle superfici e nelle proporzioni con alcuni spunti stilistici derivati dalla F-Type, come le possenti fiancate posteriori, le prese d'aria dei paraurti e le distintive grafiche delle luci posteriori. La griglia anteriore e il cofano muscoloso suggeriscono il potenziale prestazionale dei motori, come il V6 sovralimentato da 380 CV. Elementi come i sottili fanali anteriori interamente a led, i cerchi in lega forgiata da 22 pollici e il ridotto sbalzo anteriore portano la visione progettuale della concept C-X17 in produzione. La nuova F-Pace ospita cinque occupanti in assoluto comfort. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA