Seat, per secondo anno supera suo record di vendite

Raggiunto miglior risultato di suoi quasi 70 anni di storia

Redazione ANSA MILANO

Seat ha battuto, per il secondo anno consecutivo, il proprio record storico di vendite. La casa automobilistica spagnola, comunica infatti che tra gennaio e novembre 2019, ha venduto 542.800 auto in tutto il mondo, con un aumento del 10,3 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A un mese dalla chiusura dell'esercizio, Seat ha superato il risultato dell'intero 2018, che si attestava a 517.600 auto e aveva, a sua volta, battuto il precedente record risalente all'anno 2000. Nel mese di novembre, le vendite hanno stabilito un nuovo record, con un totale di 44.100 auto, più 1,9 per cento rispetto a novembre 2018. Con questo risultato, l'azienda chiude il mese di novembre migliore di sempre, superando il precedente record del 2018 (43.300 unità). "Aver raggiunto il miglior risultato dei quasi 70 anni di storia di Seat - ha detto Wayne Griffiths, Vicepresidente Vendite e Marketing Seat e CEO di Cupra - ci rende orgogliosi del lavoro fatto in questi ultimi e, in particolare, in questo 2019. Il contesto economico sfidante non ha frenato questo secondo record consecutivo, e il raggiungimento di una crescita a doppia cifra.

Le consegne di Cupra, che tra gennaio e novembre sono cresciute del 74 per cento rispetto allo stesso periodo del 2018, hanno contribuito in maniera importante a questi risultati. A un mese dalla fine dell'anno, Cupra ha venduto già 22.800 auto".

Il record globale di vendite si è verificato, in buona parte, in Paesi in cui il marchio ha già battuto il miglior risultato commerciale annuale di sempre, come Germania, Regno Unito, Austria, Svizzera, Israele e Danimarca. In Germania, principale mercato di Seat, il marchio è cresciuto del 16,3 per cento con un totale di 125.700 auto vendute; nel Regno Unito, del 8,4 per cento (65.100); in Austria, un 6,1 per cento (19.200); in Svizzera, un 20,5 per cento (12.000); in Israele 2,2 per cento (9.100) e in Danimarca, un 47,7 per cento (6.800). Inoltre, Seat riconferma i risultati di vendita dello scorso anno in Spagna (103.300 auto vendute), aumentando la propria quota di mercato in un mercato che decresce quasi del 6 per cento. Le vendite crescono anche in Francia (34.500; +20,4) e Italia, due Paesi chiave per il marchio di Barcellona. In particolare, in Italia Seat ha venduto 2.189 auto a novembre (+43,9 per cento), totalizzando 24.838 vetture vendute dall'inizio dell'anno e superando così ampiamente il risultato totale di vendite dell'intero 2018. La crescita del marchio in Italia mette a segno un +31,5, mantenendo il trend positivo di vendita, in un mercato che continua a mantenersi stabile (fonte dati UNRAE, 30.11.2019).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA