Auto: presidente tedesco Vda, giù previsioni vendite nel mondo

Nel 2019 diminuite le auto vendute del 5% rispetto al 2018

Redazione ANSA BERLINO

L'industria automobilistica mondiale vede nero per il futuro a causa del decremento della crescita in mercati importanti: lo ha detto il presidente tedesco uscente dell'associazione delle industrie dell'auto (Vda), Bernhard Mattes, oggi a Berlino. Quest'anno verranno vendute nel mondo da tutti i produttori d'auto circa 80,1 milioni di auto e cioè il 5% in meno del 2018, ha dichiarato Mattes. Il prossimo anno il trend negativo dovrebbe continuare con una vendita che potrebbe attestarsi a 78,9 milioni di auto.
    "La strada sarà scoscesa, sassosa e disagevole" ha detto il presidente del Vda. Questo avrà delle chiare ricadute in termini occupazionali: il numero degli occupati nell'industria quest'anno è calato leggermente ma nel prossimo calerà in modo più forte, ha continuato Mattes. I tedeschi non comprano più tante auto quante 10 anni fa, per il 2019 sono attese in Germania 3,57 milioni di nuove immatricolazioni. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie