Germania: Hildegard Mueller diventa presidente VDA

Lo scrive la Dpa. Ex sottosegretaria di Merkel a guida lobby auto

Redazione ANSA BERLINO

L'ex sottosegretaria della Cdu e manager, Hildegard Mueller, è la nuova presidente dell'associazione dell'industria automobilistica tedesca Vda. Lo scrive la Dpa, confermando le indiscrezioni emerse dalla stampa nei giorni scorsi. Cinquantadue anni, dal 2016 fino a ottobre scorso nel board di Innogy, la Mueller è esponente della Cdu, e dal 2005 al 2008 è stata sottosegretaria in Cancelleria, al fianco della Merkel. Adesso assume la guida dei lobbisti dell'industria automobilistica, in un momento di grandissima pressione per il settore, fra il cambiamento strutturale - con l'avvento della mobilità elettrica - e l'impatto del dieselgate.
    Secondo la Welt, che ne aveva già scritto ieri, la Mueller avrebbe trattato uno stipendio da oltre 1 milione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA