Renault: vendite in calo del 6,7% in primo trimestre 2019

Conserva una quota di mercato del 4,4% con 1.938.579 veicoli venduti

Redazione ANSA PARIGI

Calano le vendite di Renault. Il costruttore automobilistico francese ha annunciato oggi una contrazione delle vendite del 6,7% al livello globale nel primo semestre 2019, malgrado restino stabili in Europa, e prevede un calo anche su base annua, in particolare, in Russia, il suo secondo mercato. Ieri, anche Psa, l'altro grande costruttore automobilistico francese, ha annunciato un calo del 12,8% delle sue vendite semestrali. "Il gruppo Renault - si legge in una nota diffusa dal costruttore automobilistico di Boulogne-Billancourt - resiste con dei volumi in calo del 6,7% su un mercato mondiale in calo del 7,1% e conserva una quota di mercato del 4,4% con 1.938.579 veicoli venduti". Le vendite, si prosegue nella nota, "sono rimaste stabili in Europa in un mercato in calo del 2,5%. Nelle regioni extra-europee, le vendite del gruppo hanno seguito la tendenza mondiale in forte calo". Renault conferma quindi "la sua offensiva prodotti nel secondo semestre con il lancio della Nuova Clio e della Nuova Zoe in Europa, Arkana in Russia, Triber in India e Renault City K-ZE, il nuovo veicolo elettrico in Cina".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA