Citroen C3 da record, 600mila unità in 2 anni e mezzo

Successo in tutta Europa. Bene anche in Italia

Redazione ANSA ROMA

A due anni e mezzo dal lancio, Citroën C3 ha raggiunto 600.000 vendite. La terza generazione di C3 conferma ancora una volta di essere la best-seller della marca, guadagnandosi il terzo posto nella classifica delle auto più vendute in Francia e il quarto in Europa. In Italia, nei primi cinque mesi del 2019,è il quinto modello più venduto nel mercato autovetture, al secondo posto nel suo segmento.

L'appeal della C3 è dimostrato dal mix di vendite registrato in questo periodo: il 40% degli ordini sulla versione top di gamma(livello 3 'Shine'), il 65% delle vendite con opzione bicolore, il 55% delle vendite con Airbump, il 25% delle vendite con interni in opzione.

Al successo commerciale ha contribuito in maniera significativa il mercato italiano dove Citroën C3 ha registrato 105.700 immatricolazioni dal lancio. Best seller della marca, nei primi 5 mesi del 2019, con oltre 21.000 vendite, è la quinta vettura più richiesta nel mercato vetture, al secondo posto nel suo segmento. Per quanto riguarda le scelte, oltre il 68% dei clienti ha optato per propulsori a benzina e il 61% degli acquirenti italiani ha voluto la sua Citroën C3 nell'allestimento top di gamma (Shine). All'interno di questa versione, il 38% ha richiesto gli interni in opzione, l'85% ha selezionato la retrocamera e il 99% ha voluto gli Airbump.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA