Renault, entro 2022 metà parco auto sarà elettrico

Obiettivi del nuovo piano strategico

Redazione ANSA

PARIGI - Il gruppo Renault punta a vendere 5 milioni di veicoli nel 2022, orizzonte del suo nuovo piano strategico presentato oggi, con un aumento del 44% rispetto al 2016. L'obiettivo è che metà del suo parco veicoli sia, a quella data, elettrico o ibrido, con una vasta robotizzazione e automazione della auto.

Renault ha annunciato, nell'ambito del suo piano "Drive the future", che 8 veicoli del suo gruppo (Renault, Dacia, Samsung Motors, Alpine e Lada) saranno elettrici al 100% per il 2022. Il fatturato al quale si punta supera i 70 miliardi di euro Escludendo la fabbrica russa delle Lada (consolidata nell'ambito Renault dall'inizio del 2017), Renault ha venduto 3,18 milioni di veicoli nel 2016, per un fatturato di 51,2 miliardi di euro, con un margine operativo del 6,4%.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA