Parte da Milano nuova era mobilità elettrica di Peugeot

Per due settimane dibattiti e incontri con la 'deb' e-208

Redazione ANSA ROMA

La filiale italiana di Peugeot ha scelto il cuore di Milano per lanciare in anteprima nazionale la sua nuova compatta elettrica e-208 e per stimolare il dibattito sulla mobilità 'green' con due settimane di incontri e conferenze, con rappresentanti del mondo delle istituzioni, dell'economia, cittadini e studenti. Da oggi, per quattordici giorni, parte dello Swiss Corner di via Palestro diventerà Casa Peugeot per ospitare l'iniziativa che vedrà, in prima giornata, la partecipazione di tutti i rappresentanti dei concessionari e dei punti di assistenza della casa del Leone. Questi, quindi, per l'occasione osserveranno una giornata di chiusura. Con loro sono attesi al vernissage anche l'attore e brand ambassador Stefano Accorsi e il tennista Matteo Berrettini ''Finalmente ci siamo - sottolineano dalla Filiale -. Si avvicina l'inizio del cambiamento nel mondo dell'auto, con l'arrivo delle motorizzazioni elettrificate. Una sfida senza precedenti che Peugeot raccoglie con grande entusiasmo e serenità, grazie alla sua lunga esperienza maturata in oltre due secoli di storia industriale durante i quali ha fortemente innovato il mercato in cui ha operato.

Oggi ci troviamo di fronte ad una nuova era della mobilità, a un nuovo modo di concepire l'automobile. Il primo passo concreto e tangibile di questa nuova era è rappresentato da Nuova Peugeot 208, per la prima volta disponibile anche in versione 100% elettrica. Ma non sarà un evento di lancio di un nuovo modello, bensì il via dell'elettrificazione della mobilità, di un nuovo modo di concepire gli spostamenti. Perché la transizione energetica è diventata finalmente realtà sotto il tema dell'Unboring The Future''. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA