Kawasaki aggiorna Ninja 650 con la model year 2020

Connessa, sfoggia cupolino ridisegnato e strumentazione TFT

Redazione ANSA ROMA

Con la model year 2020 la Kawasaki aggiorna la Ninja 650 proponendo novità estetiche e di equipaggiamento in grado di mantenerla al passo con i tempi. Riconoscibile a un primo colpo d'occhio per il frontale ridisegnato, la bicilindrica nipponica sfoggia un'inedita fanaleria di tipo full LED e abbina al nuovo look da supersportiva una strumentazione TFT a colori con schermo da 4,3" e connessione di tipo Bluetooth.
Si tratta di una soluzione scelta per incontrare le esigenze del pubblico più giovane e offre la possibilità di connettere lo smartphone alla moto.
"L'associazione tramite Bluetooth - spiegano dall'azienda - è intuitiva e, con l'app Rideology di Kawasaki, sarà possibile accedere a funzioni come le informazioni sul percorso, la segnalazione dei tagliandi di manutenzione e le notifiche come telefonate, email e messaggi. Il nuovo display potrà essere commutato tra display 'positivo' e 'negativo' ed un sensore gestirà in maniera autonoma il livello di luminosità dello schermo".
In vendita in Italia a partire da gennaio 2020, con listino da 8.090 euro, il modello 2020 che monta pneumatici Dunlop Sportmax Roadsport 2, viene proposto in tre tinte di cui una riprende i colori della 'Kawa' vincitrice del quinto titolo mondiale WSBK consecutivo.
"La competizione, nella fascia delle medie sportive entry level, è agguerrita - sottolineano dalla Filiale - e la nuova Ninja 650 sarà certamente in grado di guadagnarsi un posto sul podio grazie agli aggiornamenti ricevuti su questo model year 2020. L'elasticità del suo motore e la maneggevolezza nel traffico sono solo due dei suoi punti di forza. Ha tutte le carte in regola per soddisfare le esigenze di chi è alla ricerca della prima moto sportiva con doti uniche di versatilità e leggerezza".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA