PSA, Distrigo: ampliato catalogo grazie a accordi fornitori

Ad Autopromotec presentata l'ultima novità per l'aftermarket

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - Ad Autopromotec, l'appuntamento biennale con l'aftermarket automotive italiano, Groupe Psa è presente con stand di 252 metri quadrati dove espone la propria strategia di distribuzione Distrigo e la rete multimarca Eurorepar Car Service.

Distrigoi dentifica l'innovativo sistema di distribuzione ricambi del Gruppo. La sua offensiva commerciale e logistica si concretizza in Europa con la creazione di una rete di 130 Hub Distrigo che rappresentano il concetto di 'One Stop Shop' della distribuzione ricambi per i riparatori autorizzati e indipendenti.

La rete è presente anche in America Latina con due joint venture e a breve in Cina, attraverso partecipazioni con operatori locali. Gli Hub Distrigo propongono un'offerta di ricambi completa che comprende, oltre ai ricambi originali PSA, anche la gamma multimarca Eurorepar che permette a Groupe PSA di indirizzarsi verso clienti possessori di auto di altre marche.

Ad Autopromotec, la vera novità è stato l'annuncio della commercializzazione di componenti di fornitori aftermarket dei principali operatori internazionali, un'innovazione importante di Groupe PSA. Gli accordi stipulati con i più importanti fornitori porteranno a un catalogo inedito per un costruttore, con referenze che riescono a coprire il 90% delle esigenze in termini di ricambi di un riparatore. A partire dal 2018, la disponibilità degli Hub Distrigo comprende anche gli pneumatici grazie alla creazione della linea di prodotto Reliance del marchio Eurorepar, che si affiancano a quelli dei produttori internazionali.

Gli Eurorepar Reliance hanno permesso a Groupe PSA di ampliare la presenza in questo mercato molto specifico, aggiungendosi all'offerta di pneumatici stoccati di altre marche. A partire da gennaio 2020, i Distrigo Hub integreranno l'offerta con i ricambi originali Opel, dei quali cureranno la distribuzione in esclusiva.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA