Jeep Wrangler vince in Francia premio 4x4 dell'anno

Per la Casa americana è la sesta affermazione in 34 anni

Redazione ANSA ROMA

La nuova Jeep Wrangler ha conquistato il titolo di '4x4 de l'Année 2019', prestigioso riconoscimento francese giunto alla 34esima edizione, assegnato dai lettori e dai giornalisti della rivista transalpina '4x4 Magazine'. Si tratta della sesta volta che un modello della Casa delle Sette feritoie si aggiudica questo premio, istituito nel 1985. Ogni anno il periodico specializzato analizza e mette alla prova un vasto numero di veicoli a quattro ruote motrici prodotti dai costruttori di tutto il mondo e tra questi decide chi merita di primeggiare. In passato, altri modelli del marchio Jeep hanno vinto: la Jeep Cherokee XJ (1986), la Jeep Cherokee XJ con motore benzina da 4.0 litri (1989), la Jeep Grand Cherokee ZJ (1994), la Jeep Wrangler JK (2008) e la Jeep Renegade (2015).

Nei primi quattro mesi di quest'anno, la nuova generazione dell'iconico modello americano ha conquistato solo in Europa lo 'Off-Road Award' nell'ambito del '4x4 of the Year' della rivista inglese 4x4 Magazine, il 'Legend Car' dei 'Best of Moto 2018 Awards' del portale polacco specializzato www.moto.pl, il '2018 Automotive Première' degli 'Auto Leader 2018 Awards' delle testate Motor e Auto Moto, 'Auto ideale per un lungo viaggio in due' del portale polacco Wirtualna Polska e il premio di miglior novità dell'anno, categoria 'Premium crossover e SUV' dei Grand Prix awards della rivista russa Za Rulyom.

Jeep Wrangler viene proposto in Italia con carrozzeria a due o a quattro porte, due motori a 4 cilindri (un 2,0 litri benzina e un 2.2 litri turbodiesel), tre allestimenti (Sport, Sahara e Rubicon) e prezzi che partono dai 48.500 euro. Grazie al finanziamento proposto da FCA Bank può essere comperato con pagamenti rateali da 300 euro al mese.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA