Parata di 350 Volkswagen Bulli da Wolfsburg ad Hannover

Serpentone colorato organizzato per il VW Bus Summer Festival

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Gli appassionati europei del Volkswagen Bulli, il famoso furgoncino della Casa tedesca, hanno celebrato la conclusione del VW Bus Summer Festival di Wolfsburg mettendo insieme un serpentone di veicoli lungo diverse centinaia di metri che, dopo aver percorso una novantina di chilometri, ha raggiunto la periferia di Hannover. Formata da 350 mezzi di tutte e sei le generazioni del modello T, allestiti nelle maniere più disparate e fantasiose, la coloratissima e gioiosa carovana ha preso il via domenica 6 agosto, in occasione dell'ultimo dei quattro giorni dell'happening estivo, organizzato dal Costruttore all'Allerpark. Meta finale del ''pellegrinaggio'' è stato l'impianto di Stoecken, dove viene assemblato l'attuale 'Bulli', e dove si è svolto un open day con tanto di festa, allietata dalle performance musicali della pop band Marquess, del cantante Jea e del trio di DJ Adaptiv.

Il convoglio ha voluto ricordare simbolicamente la riallocazione della linea produttiva del Serie T da Wolfsburg alla capitale della Bassa Sassonia, avvenuta nel 1956. Tra i partecipanti all'evento c'è stato Eckhard Scholz, chief executive officer del marchio Veicoli Commerciali VW: ha preso parte alla sfilata al volante del suo T1 del 1965 da 44 Cv, bicolore, bianco e acqua marina. ''E' stata un'esperienza fantastica - ha detto Scholz - guidare con tanti fieri possessori di minibus Volkswagen. Questo è molto più di un mezzo da utilizzare per andare da A a B, è parte di un mondo di emozioni e di lifestyle meravigliose che viaggiano con te. Una voglia di vivere 'easy-going' che si è potuta apprezzare per tutte le giornate del festival''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA