Nasce Master per l'auto del futuro

Da atenei di Modena-Reggio Emilia e Trento, Fca partner

Redazione ANSA BOLOGNA

Formare una nuova generazione di esperti dell'automotive in grado di affrontare la sfida del momento: progettare e sviluppare sistemi intelligenti per veicoli connessi e autonomi. Con questo obiettivo nasce il Master universitario di secondo livello in Autonomous Driving and Enabling Technologies (ADBoT) su iniziativa delle Università di Modena-Reggio Emilia e di Trento in collaborazione con Fiat Chrysler Automobiles, Centro Ricerche Fiat e Fondazione Bruno Kessler.
    Il Master, con sede amministrativa nell'ateneo di Trento, partirà a maggio 2019 e durerà un anno. Si terrà in lingua inglese, prevede 1500 ore tra lezioni e tirocinio ed è aperto a 20 partecipanti: futuri professionisti altamente qualificati, adatti a coprire ruoli manageriali nella progettazione e nello sviluppo di sistemi intelligenti per i veicoli connessi e autonomi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: