Facebook e Instagram possono influenzare la scelta dell'auto

I più 'colpiti' sono i Millennials nati tra 1980 e 2000

Redazione ANSA

ROMA - Osservare e riconoscere un modello di auto 'postata' su Facebook o su Internet, nelle immagini di amici, conoscenti o persone che sono ritenute dei trendsetter, può influenzare le scelte di chi sta per acquisarne una. E' quanto risulta da una ricerca svolta in Gran Bretagna da Admiral Car Finance, azienda specializzata in prestiti per comprare beni di diverso tipo, tra cui moto e autovetture. I social media non sono più - si legge nel report di Adimiral - solo il luogo virtuale dove mettere in mostra i propri selfie o le immagini di piatti elaborati. In ambito automotive ciò che un Millennials (quelli nati tra i 1980 e il 2000) vede su Facebook può influenzare la scelta dell'auto nel 22% dei casi e nel 16% se il social è Instagram.

Nel complesso, dunque, il 38% degli intervistati da Admiral ha ammesso di sentire la 'pressione' di ciò che si vede nei post dei social, una quota che è superiore al potere che viene esercitato sulla scelta dal problema del budget (30%) o, ancora, dall'influenza diretta degli amici e colleghi con cui ci si confronta di persona sul tema dell'auto (22%). Facebook e Instagram hanno una minore presa sugli appartenenti alla Generazione X (1965-1980) - rispettivamente valgono il 6 e il 4% - a riprova che sono le fascia di età più bassa ad attribuire la maggiore importanza ai social. Comunque il 30% degli intervistati tra i Generazione X ha ammesso di pubblicare sul proprio profilo immagini con l'automobile posseduta o guidata in quel momento, mentre fra i Millennials questa quota sale al 70%.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: