ResponsAbilmente - ANSA2030 - ANSA.it

Pancalli a Bonafede,arruolare anche atleti paralimpici

Ministro Giustizia, 'mi impegno a valutare fattibilità'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 18 DIC - "Aprire le porte" del Corpo di polizia penitenziaria anche agli atleti paralimpici. La richiesta è stata rivolta dal presidente del Cip, Luca Pancalli, al ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, alla feste delle Fiamme Azzurre al Coni. Nel gruppo delle Fiamme azzurre ci sono già gli atleti paralimpici, ma c'è da fare "un ultimo miglio", ha detto Pancalli, rivolgendosi al ministro e al capo del Dap, Francesco Basentini: "Vi invito ad un'altra sfida, far sì che questi atleti possano far parte del Corpo, attraverso delle procedure di arruolamento, al pari dei loro colleghi olimpici".
    Una sfida raccolta da Bonafede: "È una cosa che faccio con molto piacere. Sto cercando di promuovere una polizia penitenziaria che si muova oltre il perimetro delle carceri e della sorveglianza. Mi impegno a valutarne la fattibilità".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA