Intelligenza artificiale per far parlare pilota e moto

Con Cellularline e Alascom migliora comunicazione pilota-veicolo

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 22 FEB - L'intelligenza artificiale sale a bordo delle due ruote per migliorare la comunicazione tra pilota e moto. E' questo in sintesi il cuore del progetto tecnologico nato dalla collaborazione di Energica Motor Company, casa modenese del settore delle moto elettriche ad elevate prestazioni, con Cellularline e Alascom. "Sviluppato sulle moto Energica ma adattabile a ogni veicolo elettrico - si legge in una nota -, il progetto è finalizzato allo sviluppo di un protocollo di comunicazione tra i motociclisti Energica e i prodotti Cellularline-Interphone attraverso l'app Alascom scaricata sul cellulare". In pratica, tramite il collegamento tra l'app e la funzione 'Ok Google' o 'Hey Siri' del proprio telefono, il pilota può interagire con la moto grazie all'interfono e al Bluetooth. Tecnicamente, Alascom utilizza l'Intelligenza artificiale per creare un assistente vocale per la moto, con comandi vocali intuitivi per gestire e controllare le caratteristiche essenziali del veicolo. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: