Percorso:ANSA > Mare > Uomini e Mare > A Lerici mostra fotografica sui cantieri Sanlorenzo

A Lerici mostra fotografica sui cantieri Sanlorenzo

Apre il 20 dicembre al Castello di San Giorgio

12 dicembre, 18:43

 Il racconto di un perfetto connubio tra artigianalità e tecnologia: è questa la mostra 'Naviganti. Un viaggio dentro i cantieri navali Sanlorenzo' che si terrà dal 20 dicembre 2018 al 10 marzo 2019 presso il Castello di San Giorgio di Lerici. Pensata come una vera e propria immersione all'interno della realtà produttiva dei cantieri e voluta da Massimo Perotti, ceo e chairman dell'azienda, la mostra è un suggestivo reportage fotografico: oltre 30 scatti in bianco e nero del fotografo Silvano Pupella svelano come ogni esemplare di superyacht Sanlorenzo sia l'esito di un progetto complesso, trasversale e innovativo. "Il Comune di Lerici è onorato di ospitare nella nostra location più bella e significativa l'esposizione dedicata a un'azienda che rappresenta il fiore all'occhiello del Made in Italy nel settore della nautica" ha commentato il Sindaco di Lerici Leonardo Paoletti durante la presentazione dell'iniziativa. "Lerici, una volta cantiere a cielo aperto - ha affermato l'assessore al Turismo Luisa Nardone - rappresenta il luogo ideale per ospitare questa mostra: inserita tra i Borghi Storici Marinari, la nostra è una città in cui la tradizione cantieristica trova radici lontane, fin dal '500, inserendosi nella più profonda memoria del nostro territorio". "Che cos'è che ci invidiano all'estero e che così tanto affascina anche i designer d'oltralpe? - ha affermato Sergio Buttiglieri, Style Director dell'azienda -.

Innanzi tutto la versatilità delle nostre imprese, soprattutto quelle di piccole e medie dimensioni, che sanno risolvere problemi irriducibili per altri. Poi l'incredibile capacità artigianale che in maniera diffusa si concentra a macchia di leopardo in tante zone d'Italia e che permette di realizzare le eccezioni della nautica italiana come in passato il bel design dei grandi maestri". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: