Percorso:ANSA > Mare > Home

Cile, la 'marea rossa' killer comincia a regredire

Moria di animali marini in Cile, Greenpeace chiede indagine

In Cile la "marea rossa", la fioritura incontrollata di alghe tossiche indicata come responsabile della recente moria di pesci e altri animali marini, comincia a regredire. Lo dicono i risultati preliminari delle analisi condotte nell'arcipelago di Chiloé da 14 scienziati sulla nave Cabo de Horno.

Pesca: le sarde siciliane 'sbarcano' in Usa e Australia

Pesca: le sarde siciliane 'sbarcano' in Usa e Australia

Le sarde e le acciughe della siciliana Agostino Recca conquistano New York e Sidney. Leader da quattro generazioni nel settore delle acciughe e delle sarde salate, dal 2008, l' azienda opera a Sciacca nella zona industriale di Santa Maria in uno stabilimento di tremila metri quadri con 15 dipendenti e 40 distributori e importatori europei ed esteri. Esporta in oltre 20 paesi nel Mondo

Turismo: Msc porterà a Cuba nel 2018 350 mila persone

Turismo: Msc porterà a Cuba nel 2018 350 mila persone

Da quando Cuba ha aperto alle crociere sono stati 37 mila i passeggeri Msc portati sull'isola nell'inverno 2015-2016 ed è previsto che 98 mila saranno quelli che ci arriveranno nell'inverno 2016-2017 e saranno 350 mila entro il 2018.

Una boa illuminerà la Piazzetta di Portofino

boa prende energia dal mare

La Piazzetta di Portofino, tra le più glamour e famose del mondo, e il suo porto, saranno illuminati da una boa. A Portofino, nei prossimi mesi, sarà posizionata la struttura, realizzata dalla piemontese Italvalv, che produrrà energia elettrica sviluppando il movimento del mare e della brezza marina

Pesca: parte campagna tonno rosso,sale 20% quota Italia 2016

Tonno rosso del Pacifico (Monterey Bay Aquarium foto:Randy Wilder)

E' scattata ufficialmente nell'Ue la campagna per la pesca al tonno rosso nel Mediterraneo e nell'Atlantico, da parte delle grandi navi a circuizione, le cosiddette tonnare. La campagna 2016 si concluderà il prossimo 24 giugno.

Trasporti: ricerca, navi sempre meno rumorose

Riduzione dei costi, impatto ambientale e sicurezza sono i tre drivers di una ricerca in campo navale che si misura sempre più con risultati di breve periodo. Significa che la ricerca punta sempre di più a ridurre i consumi delle navi e di conseguenza l'impatto ambientale, con carene più lisce e filanti, ad esempio, ma non solo.