Percorso:ANSA > Mare > Nautica e Sport > Seatec 2019: mercato refit in crescita per cantieri navali

Seatec 2019: mercato refit in crescita per cantieri navali

Grazie a manutenzione per oltre 5.000 superyacht in acqua

05 aprile, 20:48
(ANSA) - CARRARA (MASSA CARRARA), 5 APR - Per le aziende del refit è importante non solo conoscere ciò che fa il mercato ma anche tenere traccia della cronologia degli interventi di ogni yacht. E' uno degli aspetti emersi al salone nautico Seatec 2019 di Carrara in un convegno dedicato all'analisi del settore. Il fondatore del portale SuperYacht Times (Syt), Merijn de Waard insieme al capo dell'Intelligence Ralph Dazert hanno spiegato che sono attivi circa 5.000 yacht sopra i 30 metri mentre negli ultimi due anni le nuove vendite sono di 180-190 unità l'anno con - nel 2018 - una lunghezza media di 45,10 metri e un peso di 709 tonnellate lorde. In tale contesto "il mercato del refit è in crescita - spiega Merijn de Waard - ma non ci sono statistiche utilizzabili. Prima di raccogliere informazioni è necessario comprendere appieno il mercato".

Syt ha monitorato il refitting di yacht oltre 40 metri, effettuando 1.254 visite per analizzare 816 diversi yacht in 100 diversi cantieri. La maggior parte delle visite sono state in Italia (24% circa), seguita dagli Usa (21%). Ma prendendo in considerazione gli yacht oltre 80 metri la maggior parte delle visite si sono svolte in Spagna. Serve avere una definizione univoca di refit per tutto il settore e pianificare quanto prima il refit anche se non è facile. A volte, è stato spiegato, non si riescono a dare al proprietario le giuste tempistiche di lavoro. Molti vogliono confermare più tardi possibile e iniziano il lavoro non appena il contratto è firmato. La pianificazione a lungo termine è ancor più difficoltosa perché non è facile stimare quale sarà il costo e perché i piani di crociera non sono chiari: i clienti non sanno quando useranno gli yacht nel giro di due anni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: