Percorso:ANSA > Mare > Nautica e Sport > Nautica: Cannes, le cinque anteprime di FerrettiGroup

Nautica: Cannes, le cinque anteprime di FerrettiGroup

Due Riva (Dolcevita e Ribelle) e due Custom Line

11 settembre, 22:18

(ANSA) - CANNES, 11 SET - Ferretti Yachts, presente a Cannes con una flotta di 25 modelli, propone al Salone francese cinque anteprime mondiali: Ferretti Yachts 670, Custom Line 120', Custom Line Navetta 42, Riva 110' Dolcevita e Riva 66' Ribelle. Ferretti Yachts 670 propone in 67 piedi (20,24 metri) soluzioni tipiche di un'imbarcazione di maggior piedaggio. Tra queste: un flybridge di 25 mq con zona living convertibile in un'ampia area relax. Sottocoperta la suite armatoriale, situata a centro barca, comprende un grande studio che funge da anticamera.

Custom Line 120' (primo Custom Line a portare la firma di Francesco Paszkowski Design) rielabora elementi del design automobilistico e dell'architettura residenziale. Propone una innovativa porta vetrata di accesso al salone che, oltre alla consueta apertura scorrevole prevede un meccanismo basculante con una inclinazione di 45 gradi. Grazie a questa soluzione, sviluppata con un'azienda aeronautica, si ottiene un unico ambiente vivibile tra pozzetto e salone. Il flybridge è collegato alla zona di prua tramite corridoi laterali con accesso anche da controplancia, creando un unico ampio ponte di 100 mq. Custom Line Navetta 42 è la prima imbarcazione nella storia del marchio a superare le 300 GT. Privacy totale per Armatore e ospiti e libertà di movimento per comandante ed equipaggio. Il layout del ponte inferiore prevede 4 cabine ospiti. Riva 110' Dolcevita è la nuova ammiraglia della flotta in vetroresina. Profilo supersportivo e design impreziosito da vetrate sagomate e inserti cromati. Riva 110' Dolcevita (nato in collaborazione con Officina Italiana Design) è paragonabile a un lussuoso loft aperto da ogni lato sul mare. Offre al suo interno 270 gradi di visibilità e permette al salone di raggiungere un'altezza di 2,30 metri grazie a un grande telaio in acciaio che sostiene la sovrastruttura facendo da cornice alle vetrate a tutt'altezza. Le aree esterne di flybridge e prua sono collegate tra loro e creano un "infinity deck" di circa 34 mq da poppa a prua, in un'unica soluzione di continuità, 34 metri di lunghezza (109.1 piedi) per un baglio superiore ai 7 metri (22 piedi).

Riva 66' Ribelle si propone come novità assoluta, espressione della volontà di uscire dagli schemi. Costruito presso lo storico cantiere di Sarnico, è frutto della collaborazione con l' Officina Italiana Design. Le linee esterne riprendono quelle degli ultimi modelli ma prevedono l'introduzione di nuovi elementi sia estetici che funzionali e l'utilizzo dei materiali pregiati tipici della tradizione del cantiere, come il mogano e l'acciaio inox. (ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: