Percorso:ANSA > Mare > Porti e Logistica > Porto Trieste: D'Agostino, con Ungheria solo interesse

Porto Trieste: D'Agostino, con Ungheria solo interesse

Presidente autorità, non solo cinesi interessati allo scalo

22 novembre, 11:39
Treni al porto di Trieste Treni al porto di Trieste

(ANSA) - TRIESTE, 21 NOV - "Che ci possa essere un interesse dell'Ungheria per il porto di Trieste va bene, però al di là di questo, concretamente non ci sono altre cose". Lo ha detto il presidente dell'autorità portuale alto Adriatico, Zeno D'Agostino, a margine del convegno organizzato dalla Zbk e da Sdgz Ures per presentare l'attività dello scalo giuliano.

"Il presidente Orban - rileva D'Agostino - ha fatto una dichiarazione in due parti: nella prima dice che non investe più nella Capodistria Divacia, nell'altra dice che non investendo più là è interessato al Porto di Trieste. Prendiamo atto del non investimento, gli ungheresi sono venuti in porto come tante altre missioni. Sappiamo che sono interessati ma non abbiamo i dettagli che non sono mai stati affrontati".

In merito ai rapporti con la Cina, il presidente D'Agostino ha detto che "ci sono anche altri player interessati. Forse è stato utile incontrare i cinesi perché hanno smosso altri interessi. Ci sono tavoli con i concessionari che stanno trattando partenariati strategici". L'Autorità portuale non è direttamente coinvolta, ma "a noi arrivano le informazioni perché in molti casi sanno che è utile coinvolgere l'Autorità di sistema" ha concluso D'Agostino. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: