Ue-19: a novembre risale leggermente il sentimento economico

Stabile in Italia. Il clima per le imprese resta invariato

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 28 NOV - A novembre 2019 risale leggermente il sentimento economico: l'indicatore della Commissione Ue (ESI) è salito sia nella zona euro (di 0,5 punti, toccando i 101,3) che nella Ue (di 0,9 punti, arrivando a 100).

C'è un leggero aumento della fiducia tra i consumatori e i commercianti al dettaglio, mentre resta invariata la fiducia nell'industria e nei servizi. Quella nelle costruzioni è invece scesa. Tra le economie maggiori, l'Esi è aumentato in Spagna (+0,7), Francia e Germania (+0,4), mentre è rimasto invariato in Italia (-0,1) e peggiorato in Olanda (−1). Il clima per le imprese (indice Bci) è rimasto sostanzialmente invariato nella zona euro (−0,03 punti). Mentre le valutazioni degli ordinativi e della passata produzione si sono deteriorati, le aspettative sulla produzione e la valutazione degli stock finiti sono migliorati.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: