Fisco: Pe, tassare di più servizi digitali incluso Netflix

Approvata risoluzione consultiva, decisione spetta a Stati Ue

Redazione ANSA STRASBURGO
(ANSA) - STRASBURGO, 13 DIC - L'Eurocamera vuole ampliare il campo di applicazione delle direttive sulla tassazione delle imprese digitali nell'Ue, includendo anche le piattaforme come Netflix. È quanto chiede una risoluzione approvata oggi nella plenaria a Strasburgo, con 451 voti a favore, 69 contrari e 64 astenuti. Il Pe vuole che all'elenco dei servizi digitali che possono essere tassati sia aggiunto anche quello della fornitura di contenuti digitali "come video, audio, giochi o testi che utilizzano un'interfaccia digitale", come ad esempio Netflix.

Dato che in materia di fiscalità l'aula ha solo un ruolo consultivo, la proposta adottata verrà ora trasmesse al Consiglio a cui spetta decidere all'unanimità. Nella risoluzione approvata oggi si propone anche di ridurre la soglia minima al di sopra della quale i redditi di una società sono soggetti a tassazione. Le norme, secondo l'Eurocamera, dovrebbero applicarsi a qualsiasi società che generi entrate superiori a 40 milioni di euro all'anno.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: