Percorso:ANSA > Europa > Economia e lavoro > Cina: Malmstroem, nuovo sistema non aggiungerà oneri imprese

Cina: Malmstroem, nuovo sistema non aggiungerà oneri imprese

Commissione a lavoro su rapporti,pronti per entrata vigore legge

03 ottobre, 17:39
(ANSA) - BRUXELLES, 3 OTT - Il nuovo sistema di dazi antidumping Ue "non aumenterà l'onere della prova sull'industria europea". Lo ha assicurato anche da parte sua la commissaria Ue al commercio Cecilia Malmstroem, che ha annunciato che la Commissione "ha già cominciato il lavoro su alcuni rapporti" su paesi e settori con distorsioni significative. Prioritari sono infatti la Cina, e il suo settore siderurgico. L'intenzione è che siano "pronti entro l'entrata in vigore di questa nuova legislazione", ha aggiunto la commissaria. Questa dovrà essere votata ancora nella plenaria di novembre all'Europarlamento prima di avere il via libera finale.

Nel frattempo continuerà ad applicarsi il sistema di dazi antidumping attualmente in vigore. (ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA