Yemen: Ue, aiuti per 79 milioni euro a sostegno dei servizi pubblici

Lo ha annunciato il Commissario Ue Neven Mimica

Redazione ANSA

BRUXELLES - La Commissione europea ha adottato oggi un pacchetto di aiuti del valore di 79 milioni di euro per lo Yemen, dove il conflitto in corso ha creato una crisi umanitaria senza precedenti dal 2005. Questo sostegno contribuirà a sostenere i servizi pubblici, come la sanità e l'istruzione, e a sviluppare opportunità di sostentamento."Lo Yemen è un paese devastato dal conflitto e dalle violenza, ma è anche un Paese pieno di resilienza e imprenditorialità" ha detto Neven Mimica, commissario per la cooperazione internazionale e lo sviluppo. 

Il pacchetto odierno del valore di 79 milioni di euro sosterrà i servizi sanitari, l'accesso all'acqua, al cibo e all'istruzione, oltre a migliorare il sostentamento delle persone", ha aggiunto. In particolare il sostegno dell'Ue si concentrerà su due settori. In primo luogo, aiuterà le comunità yemenite come i consigli locali a migliorare i servizi sanitari, l'accesso all'acqua potabile e al cibo, i servizi igienico-sanitari di base e ospedalieri e gli investimenti nell'istruzione. Promuoverà inoltre una migliore raccolta e spesa delle entrate, ed una migliore gestione dei rifiuti. In secondo luogo, stimolerà il settore privato, in particolare gli attori economici su piccola scala, ad esempio nel settore delle imprese agricole.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: