Francia-Russia: telefonata tra Macron e Putin

Colloquio alla vigilia di riunione a Mosca consiglio congiunto

Redazione ANSA

PARIGI - Il presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, ha avuto ieri un colloquio telefonico con l'omologo russo, Vladimir Putin, alla vigilia della riunione di Mosca del Consiglio congiunto sulle questioni di sicurezza. Lo rende noto l'Eliseo in un comunicato. Il colloquio, dice la presidenza, "ha consentito di precisare i principali punti del lavoro avviato dai ministri francese e russo degli Esteri e della Difesa".

Macron ha colto l'occasione "per rendere omaggio di nuovo allo scambio di prigionieri fra la Russia e l'Ucraina. I due presidenti - continua l'Eliseo - hanno confermato che l'attuale dinamica consentirà di riunire, nelle prossime settimane, un vertice nel formato 'Normandia' a Parigi per fare ulteriori passi avanti nell'applicazione dell'accordo di Minsk". Sul nucleare iraniano, Macron e Putin - riferisce l'Eliseo - hanno "auspicato che tutte le parti in causa prendano d'ora in poi le decisioni politiche necessarie a far scendere la tensione".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: