Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Eurostat, Italia seconda in Ue per longevità, record uomini

Eurostat, Italia seconda in Ue per longevità, record uomini

Trento e Bolzano al top con oltre 84 anni, 3 anni sopra media Ue

13 settembre, 17:35
Eurostat, Italia seconda in Ue per longevità, record uomini Eurostat, Italia seconda in Ue per longevità, record uomini

BRUXELLES - E' l'Italia il secondo Paese in Europa dove si vive di più, in media 83,4 anni, e Trento e Bolzano, con rispettivamente un'aspettativa di vita di 84,3 e 84,1 anni, sono ai vertici in Italia e in Ue. Emerge dal libro statistico annuale di Eurostat. E' record italiano, poi, per quanto riguarda la longevità degli uomini, tradizionalmente più bassa rispetto a quella delle donne. Nella top ten delle regioni Ue sull'aspettativa di vita maschile, ci sono Umbria (81,8 anni), Toscana (81,7), la provincia di Trento (81,6), Lombardia, la provincia di Bolzano, Emilia-Romagna e Marche (81,5). 

 

Medaglia d'oro di longevità in Europa si conferma la Spagna, con un'aspettativa di vita di 83,5 anni, oltre 8 anni in più rispetto a Bulgaria, Lettonia e Lituania, ferme sul fondo della graduatoria con 74,9 anni. L'aspettativa di vita media in Ue nel 2016 è stata di 81 anni. Oltre alle province italiane di Trento e Bolzano, campionesse di longevità con 84 anni e più, ci sono le regioni Umbria (84,1), Lombardia e Marche (84). Fanalino di coda invece la Campania (81,7). 

 

I dati Eurostat indicano che in Ue le donne vivono mediamente 83,6 anni, rispetto ai 78,2 anni degli uomini. Guardando invece alle prime dieci regioni dell'Ue col più alto livello di speranza di vita per le donne, sei regioni sono spagnole (la migliore è nuovamente la Comunidad de Madrid, con 87,8 anni), tre francesi (guidate dalla Corsica con 87,1 anni) e una italiana (Trento, 86,9 anni).

 


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA