Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Bce lima stime crescita eurozona

Bce lima stime crescita eurozona

Per protezionismo, vulnerabilità emergenti

13 settembre, 19:02
Il presidente della Bce, Mario Draghi Il presidente della Bce, Mario Draghi

ROMA - La Bce ha limato le stime del pil dell'area euro per il 2018 e il 2019. Lo ha affermato il presidente Mario Draghi nella conferenza sui tassi secondo cui per il 2018 le proiezioni Bce ora stimano una crescita del 2% contro il 2,1% di giugno mentre nel 2019 sarà dell'1,8% contro il precedente 1,9. Per il 2020 resta confermato un aumento dell'1,7%. I rischi che pesano sulle stime della Bce restano "bilanciati" senza diventare "negativi", ma quelli derivanti dal protezionismo e dai Paesi emergenti sono divenuti "più evidenti".


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA