Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Sicurezza stradale: parte 'Speed', più controlli in tutta Ue

Sicurezza stradale: parte 'Speed', più controlli in tutta Ue

Rete europea polizie dà il via a campagna contro alta velocità

16 aprile, 18:10
Sicurezza stradale: parte 'Speed', più controlli in tutta Ue Sicurezza stradale: parte 'Speed', più controlli in tutta Ue

BRUXELLES - Comincia oggi una settimana ad alto rischio per gli amanti della velocità sulle strade europee. E' partita questa mattina e proseguirà fino a domenica la campagna "Speed", coordinata da Tispol (la rete europea delle polizie stradali), che porterà a un rafforzamento dei controlli su tutte le arterie dell'Unione. Tispol è un network nato 22 anni fa che oggi riunisce tutte le polizie stradali dei 28 Stati Ue più la Svizzera e la Norvegia, ai quali si aggiunge la Serbia come osservatore. Dall'ottobre 2016 è presieduta dal colonnello italiano Paolo Cestra.

 

"Le persone che pensano ancora che l'alta velocità sia un'infrazione di tipo minore si sbagliano - ha detto Cestra ai media locali - , perché può avere un impatto devastante sulla sicurezza degli altri utenti della strada" e "non fa che aumentare il rischio d'incidenti e la loro gravità".

 


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA