Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Toia (Pd), per settore legno finanziamenti Ue determinanti

Toia (Pd), per settore legno finanziamenti Ue determinanti

10 novembre, 18:13
Patrizia Toia © Parlamento Ue Patrizia Toia © Parlamento Ue

BRUXELLES - Ben il 70% delle imprese della filiera del legno investe in ricerca e innovazione e i finanziamenti europei possono essere determinanti. Questo il quadro tracciato dall'europarlamentare del Pd, Patrizia Toia, al Convegno Nazionale del Legno in corso al Kilometro Rosso di Bergamo. "L'Italia - ha ricordato Toia - è il primo paese in Europa per numero di imprese in questo settore con una produzione complessiva che si attesta a poco più di 41 miliardi, di cui la metà del sistema arredo e che dà lavoro a oltre 321.000 persone. Continui gli investimenti in ricerca e sviluppo: oltre il 70% delle imprese ha effettuato investimenti, mediamente circa il 2% del loro fatturato".

 

"Si tratta di un mondo - ha detto Toia - che può e deve beneficiare dello Strumento Pmi, un fondo il cui obiettivo è quello di soddisfare i bisogni finanziari delle Pmi". Negli oltre tre anni di storia dello strumento, "sono stati finanziati complessivamente oltre 2800 progetti, erogando risorse a fondo perduto per 1,2 miliardi di euro a livello europeo. L'Italia ottiene un ottimo secondo posto con 412 progetti finanziati".

 


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA