Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Juncker, occorre migliorare relazioni Ue con Mosca

Juncker, occorre migliorare relazioni Ue con Mosca

Ucraina né Ue né Nato. Europa eviti responsabilità stop a Turchia

29 agosto, 11:42
Jean-Claude Juncker Jean-Claude Juncker

BRUXELLES - "Vorrei riflettessimo su migliori relazioni con la Russia. Questo dipende dalla Russia e da noi. Ma non c'è sicurezza europea, per il secolo a venire, senza la Russia". Così il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker parlando alla conferenza degli ambasciatori. "Occorrerà, senza rinunciare ai nostri valori e ai nostri principi - ha aggiunto - che si ritrovi con la Russia un dialogo più adeguato all'avvenire che ci sta davanti". "Ho visto che l'amico Poroshenko nei giorni scorsi ha detto che l'Ucraina è Unione europea e Nato, ma per il momento non è né questa, né quella. Bisogna che tutti lo sappiano", ha poi tenuto a puntualizzare Juncker in riferimento alle parole del presidente ucraino.

 

Sul fronte di un altro Paese vicino e legato alla questione dell'ingresso o meno nell'Ue, "la Turchia si sta allontanando dall'Europa. E la questione se vogliamo mettere fine al negoziato per l'adesione della Turchia è una questione di pura teoria, perché non ci sono negoziati per il momento", ha sottolineato il presidente della Commissione europea. "Credo che Erdogan, col quale sono in rapporti amichevoli e buone relazioni, vorrebbe che l'Europa dicesse che vuole mettere fine ai negoziati per poter caricare la responsabilità sulla sola Ue e non sulla Turchia. Io vorrei che noi procedessimo in modo tale che siano loro, vale a dire il sistema Erdogan, a realizzare che è impossibile l'adesione della Turchia all'Ue. Quindi Juncker invita a "non cadere nella situazione in cui sia l'Europa a caricarsi della responsabilità, visto che questa è interamente del versante turco".

 


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA