Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Siria: Pe, Ue sia coinvolta di più nel processo di pace

Siria: Pe, Ue sia coinvolta di più nel processo di pace

Condanna per violazioni, in particolare di regime Assad e Isis

18 maggio, 20:10
(ANSA) - STRASBURGO, 18 MAG - L'Unione europea, in quanto maggiore donatore per la Siria, deve coinvolgersi di più nel processo di pace: facilitare la transizione politica, supportare la popolazione e preparare per la ricostruzione. E' quanto auspica una risoluzione del Parlamento europeo che appoggia la strategia Ue sulla Siria delineata a marzo scorso dall'Alto rappresentante Federica Mogherini.

La plenaria di Strasburgo sostiene in Siria un processo politico che sia guidato da gruppi locali, sotto la supervisione dell'Onu e basato su una nuova costituzione, per andare a elezioni. Nel testo si condannano "le atrocità e le violazioni dei diritti umani e del diritto internazionale" da parte di tutte le parti in conflitto, e in particolare "da parte delle forze del regime di Assad, supportato da Russia e Iran, così come dall'Isis e da Jabhat Fateh al-Sham".(ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA