Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Migranti:Pogliese(Fi), bene infrazioni per chi non ricolloca

Migranti:Pogliese(Fi), bene infrazioni per chi non ricolloca

'Non può essere consentito' che Paesi Ue non rispettino obblighi

18 maggio, 20:09
(ANSA) - BRUXELLES, 18 MAG - "E' un primo passo, certamente significativo e che abbiamo auspicato, che però non deve creare alcun alibi all'Europa: l'obiettivo è la modifica del trattato Dublino 3". Così l'eurodeputato di Forza Italia Salvo Pogliese commenta il voto con il quale il Parlamento Ue chiede di avviare procedure d'infrazione contro i Paesi che non rispettano i loro obblighi legali di ricollocamento dei richiedenti asilo da Italia e Grecia. "Sul tema dell'immigrazione l'Europa si sta giocando una grande fetta di credibilità" prosegue Pogliese, "solo 5.413 richiedenti asilo sono stati effettivamente ricollocati dall'Italia verso altri Stati Ue e questo non può essere consentito". "È stato chiesto all'Italia di fare uno sforzo aggiuntivo sul tema dell'identificazione, cosa che è avvenuta, e non è possibile sopportare l'azione di altri Paesi che sembrano essere totalmente disinteressati", conclude l'eurodeputato.(ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA