Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Ue investe 40 mln in regioni confine Croazia-Serbia

Ue investe 40 mln in regioni confine Croazia-Serbia

Commissario Cretu, scopo è migliorare qualità vita cittadini

25 agosto, 21:05
Ue investe 40 mln in regioni al confine tra Croazia e Serbia Ue investe 40 mln in regioni al confine tra Croazia e Serbia

BRUXELLES - Il nuovo programma Interreg 2014-2020 adottato dalla Commissione europea investirà oltre 40 milioni di euro nelle regioni di confine fra Serbia e Croazia. Questo programma europeo di cooperazione punterà a migliorare la qualità dei servizi pubblici e sociali, ad aumentare l'uso di risorse sostenibili, ad accrescere le attività turistiche transfrontaliere e a rafforzare i legami fra le imprese e gli istituti di ricerca.

 

"I nostri programmi transfrontalieri forniscono misure concrete per migliorare la qualità della vita dei cittadini e offrire nuove opportunità in campo economico alle persone che vivono nelle regioni di confine dell'Ue e dei suoi vicini" spiega Corina Cretu, il commissario Ue per le politiche regionali.


Il programma approvato vale più di 40 milioni di euro, di cui oltre 34 milioni di euro dai fondi di 'pre-adesione' (IPA) e il resto dal Fondo europeo di sviluppo regionale.


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA