Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Slovenia: Miro Cerar ottiene la fiducia, è nuovo premier

Slovenia: Miro Cerar ottiene la fiducia, è nuovo premier

Ora al lavoro per formazione nuovo governo

26 agosto, 11:39
(ANSA) - LUBIANA, 26 AGO - Miro Cerar è il nuovo primo ministro della Slovenia: il parlamento gli ha dato la fiducia a voto segreto, con 57 sì e 11 no. Sostegno gli è stato assicurato, oltre che dalla sua formazione politica, anche dai due partiti che con ogni probabilità faranno parte del nuovo esecutivo: il partito dei pensionati Desus e i Socialdemocratici. Anche l'ex premier Alenka Bratusek ha votato a favore, nonostante il suo partito non sembri destinato a far parte del governo. Dopo l'elezione di Miro Cerar a capo del governo, l'attenzione si sposta ora sulla formazione del nuovo esecutivo, che sta prendendo forma già da diverse settimane. Il governo dovrebbe essere composto da 15 ministeri.

Il partito maggiore Smc dovrebbe ottenere otto dicasteri, tra i più importanti il ministero degli Interni, dell'Economia, della Giustizia e della Sanità. Desus dovrebbe avere quattro ministeri tra cui gli Esteri, la Cultura e l'Ambiente. I Socialdemocratici dovrebbero infine accaparrarsi la Famiglia, il Lavoro e il Sociale, l'Istruzione e l'Agricoltura.

Finora il premier Cerar ha presentato un solo candidato allo scranno ministeriale: si tratta del probabile futuro ministro dell'Economia Dusan Mramor, economista, che ha già ricoperto questo ruolo nel periodo dal 2002 al 2004.(ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA