Centeno, l'Italia assicuri il rispetto degli impegni

Dombrovskis, servono aggiustamenti considerevoli Italia

Redazione ANSA

LUSSEMBURGO -"Sull'Italia dobbiamo essere in grado di rassicurare tutti, i cittadini italiani, le imprese, gli investitori, che gli impegni ci sono e li rispettiamo. Quello sarebbe il miglior risultato per l'Italia e la zona euro": lo ha detto il presidente dell'Eurogruppo Mario Centeno prima della riunione delle ministri. 

"Servono aggiustamenti considerevoli", e "discuterò con Tria elementi aggiuntivi" per correggere la traiettoria di bilancio: lo ha detto il vicepresidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis entrando alla riunione dell'Eurogruppo che oggi si tiene in Lussemburgo.

"Vogliamo evitare una procedura per debito, credo che i ministri ci sosterranno in questa fase, aspettiamo fatti, cifre, dati per il 2019 e 2020, le intenzioni non bastano, un sentiero chiaro è necessario, una procedura (per l'Italia ndr) è ancora evitabile", ha detto invece il commissario Pierre Moscovici. 

"Stiamo facendo un negoziato sugli obiettivi di deficit che noi abbiamo, dimostreremo che li raggiungeremo perché ci mettono in posizione di sicurezza": lo ha detto il ministro dell'economia Giovanni Tria rispondendo ai giornalisti a Lussemburgo. "Non ne abbiamo bisogno" di misure correttive, "altrimenti le faremmo", ma "già sappiamo che arriviamo naturalmente a quel livello", ha aggiunto.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: