Gas: Usa raddoppierà export LNG verso Ue dal 2020

Perry a Bruxelles firma 2 accordi con società energetiche

Redazione ANSA

BRUXELLES - Gli Stati Uniti raddoppiano le esportazioni di gas naturale liquefatto (LNG) verso l'Unione europea dal 2020: lo ha annunciato il segretario di Stato all'Energia statunitense Rick Perry, a margine del forum Ue-Usa sull'energia, prima di firmare due ordini di esportazione verso l'Europa con alcune società energetiche. Grazie all'intesa, la capacità di export di LNG americano in Europa raddoppierà a 18 miliardi di metri cubi all'anno a partire dal 2020 (al momento sono circa 10). "Quando si tratta di gas naturale, ognuno di noi ha ciò di cui l'altro ha bisogno per trarre un enorme vantaggio reciproco dall'avanzamento delle nostre relazioni", ha sottolineato Perry. "Vista la nostra forte dipendenza dalle importazioni, il gas naturale liquefatto degli Stati Uniti, se a prezzi competitivi, potrebbe svolgere un ruolo sempre più strategico nell'approvvigionamento europeo", ha detto il commissario Ue per l'Energia, Miguel Arias Canete.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: