Regione Veneto approva 50 progetti per Italia-Croazia

Finanziati con oltre 101 milioni di euro di fondi Fesr

Redazione ANSA

VENEZIA - La Regione Veneto, che gestisce il Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia-Croazia 2014/2020, ha comunicato l'approvazione di 50 progetti sui 197 presentati per un importo totale di più di 101 milioni di euro (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale - FESR), a seguito della riunione del Comitato di Sorveglianza del Programma tenutasi a Venezia il 19 e 20 luglio. Si tratta dei progetti selezionati nell'ambito del primo bando del Programma dedicato ai temi dell'innovazione, della sicurezza e resilienza, della salvaguardia dell'ambiente e del patrimonio culturale e del trasporto marittimo.

Sono 4 i progetti a cui partecipa l'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale, in cooperazione con le principali autorità portuali dell'Adriatico, che sono risultati tutti approvati e finanziati al 100% per un totale di 10,9 milioni di euro, di cui 1.275.000 euro destinati all'ADSP veneziana. I quattro progetti sono finalizzati a rendere più efficiente e sostenibile la mobilità di merci e passeggeri e a migliorare la competitività e la crescita economica dell'Adriatico

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."