Piemonte, online il secondo bando 'Film Tv Fund'

1,5 milioni di euro cofinanziati da risorse Fesr

Redazione ANSA TORINO

TORINO - È online da oggi, sul sito della Regione Piemonte, il secondo bando del 'Piemonte Film Tv Fund', che mette a disposizione di micro, piccole e medie imprese 1,5 milioni di euro per lo sviluppo di produzioni audiovisive sul territorio regionale, relativamente alle seguenti categorie di fiction: lungometraggio, film tv e serie tv.

"Dopo l'ottimo esito della prima call diamo seguito a questa misura inedita, che permette alle imprese del settore audiovisivo di accedere per la prima volta ai fondi Fesr (Fondo europeo di sviluppo regionale, ndr) e, quindi, di essere più competitive - spiega Antonella Parigi, assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte - Un risultato importante che conferma, ancora una volta, il nostro sostegno a un comparto per la cui crescita siamo fortemente impegnati". Con il primo bando, chiuso a fine 2018, sono già stati finanziati 9 progetti con 1,5 milioni di euro di contributi a fondo perduto, che hanno generato un investimento di oltre 7 milioni di euro sul territorio piemontese. Il Fondo ha una dotazione complessiva di 4,5 milioni per il triennio 2018-2020, nell'ambito dei fondi Fesr all'interno dell'Asse III (Competitività dei sistemi produttivi).

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."