Al via in Toscana progetto europeo per occupazione in nautica

SarĂ  finanziato dai fondi Ue e coinvolgerĂ  cinque regioni in Italia e Francia

Redazione ANSA

VIAREGGIO (LUCCA) – Creare nuove opportunità di occupazione nella nautica tra Toscana, Sardegna, Liguria, Corsica e Var, un'area il cui sviluppo è naturalmente legato all'economia del mare. Questo l'obiettivo di Med New Job, progetto cofinanziato dal programma europeo Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020, che sarà lanciato il prossimo 18 settembre a Viareggio (Lucca), con un evento al Club nautico Versilia che rientra tra le iniziative per celebrare la Giornata della Cooperazione europea. Med New Job vuole creare servizi comuni alle cinque regioni coinvolte per ricollocare i lavoratori espulsi dalle aziende in crisi e promuovere l'autoimprenditorialità.

A questo scopo il progetto "creerà, svilupperà e sperimenterà una piattaforma transfrontaliera di servizi di politiche attive per il lavoro a supporto del settore della nautica". L'evento a Viareggio prevede una tavola rotonda dal titolo “La filiera blu: strategie e percorsi nell' Area di cooperazione transfrontaliera. L'Osservatorio Transfrontaliero quale strumento di nuove prospettive nel settore”, cui sono annunciati, tra gli altri, Gianfranco Simoncini, consigliere del Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, il presidente della Provincia di Livorno Alessandro Franchi, Antonella Querci, dirigente innovazione e sviluppo dell'Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale, la segreteria regionale Cgil, Katia Balducci, presidente Navigo Scarl e Vincenzo Poerio, presidente del Distretto tecnologico della nautica e della portualità Toscana.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."